Comunità, Riflessioni, Universo

Save the Children e il destino del mondo

savethechildrenIn questi giorni la TV ci presenta insistenti richieste da parte di varie organizzazioni, affinché sì contribuisca con 5 euro al mese a curare un bambino, con 25 a garantirgli istruzione e salute. E’ una pubblicità lunga, incalzante e piena di immagini terribili e commoventi. Non c’è ovviamente nulla da dire  sulla positività di questi inviti alla solidarietà e all’assunzione di responsabilità. Continue reading “Save the Children e il destino del mondo”

Life counseling, Psicologia, Ricerca di senso, Riflessioni

La radice profonda del successo e della realizzazione di sé

Verrebbe spontaneo individuare diverse cause del successo o dell’insuccesso, meglio dire un concatenarsi di cause che scoraggiano una definizione di una “causa prima”. Da precisare che qui definiamo “insuccesso” tutti gli eventi e situazioni che abbiamo creato, che ci paiono carenti o addirittura sbagliati rispetto ai nostri criteri di giudizio. In pratica, posto che abbiamo un desiderio o un obiettivo, non raggiungerlo ci procura una sensazione di insuccesso. Ma anche ci riferiamo a una “sensazione” che prescinde dalla situazione oggettiva.

Continue reading “La radice profonda del successo e della realizzazione di sé”

Psicologia, Relazioni, Riflessioni

Occuparsi di un genitore anziano: manuale di sopravvivenza

con_i_genitori_anziani_da_assistere_sei_diventata_figli-43392Occuparsi di un genitore anziano è un evento che capita a moltissime persone  non più giovani, e comporta diversi gradi di difficoltà e sofferenza, data anche dal fatto che la vecchiaia si avvicina pure per il figlio accudente.

Se la persona che si accudisce è molto anziana, facilmente ha problemi non solo fisici, ma anche di memoria, di degenerazione cognitiva (come l’alzheimer), aggravati dal fatto di aver vissuto un habitat culturale e di organizzazione di vita estremamente diverso da quello attuale, ed essendo quindi portatrice di aspettative e di convinzioni molto difficili da conciliare con l’epoca in cui viviamo. Continue reading “Occuparsi di un genitore anziano: manuale di sopravvivenza”