palestra
In evidenza, Life counseling, Pedagogia, Psicologia, Ricerca di senso

La Palestra dell’Anima

O meglio sarebbe dire “della Psiche”,

perché “Anima” è un termine utilizzato in modi molto diversi da psicologia, religioni e dottrine spirituali.

Il_Vortice_dell_animaSul termine “psiche” possiamo andare più tranquilli: quell’insieme di vissuti, pensieri, emozioni, istinti…. insomma tutto quello che nelle persone umane “non è corpo”, seppure con il corpo abbia una relazione strettissima e quindi renda davvero difficile stabilire linee di demarcazione e confini precisi. Si possono anche includere altre dimensioni umane, verso le quali cresce l’attenzione,  quale il “corpo eterico”: una “fascia energetica” non visibile ai più, ma percepibile come una sorta di “campo magnetico” che circonda ogni corpo fisico, a cui vengono attribuite molte competenze e particolarità. Del resto qualsiasi massa, sappiamo dalla fisica, genera un campo magnetico di attrazione/repulsione che potrebbe essere accostato (come significato, come tipologia) al corpo eterico di cui molte medicine alternative parlano diffusamente.

Delle credenze sul corpo eterico si può pensare ogni bene e ogni male, secondo le proprie convinzioni; fatto è che “sappiamo di non sapere”, e quindi possiamo lasciare aperte le possibilità sconosciute, salvo verifica, naturalmente.

 

Ma quindi, questa Psiche, ha bisogno di una palestra?

Come il fisico, si deve allenare a qualcosa? E come il fisico, mortificato da uno stile di vita sempre più alienato e sedentario, ha bisogno di vedersi dedicare degli spazi appositamente costruiti, dove esercitare qualcosa che dovrebbe essere naturalmente agita?image

Be’, sì, credo di sì. Anzi, crediamo di sì, noi, un gruppetto di opertori della salute e del benessere che ha concepito questa iniziativa all’interno dell’associazione Eleusi,  opportunità offerte a quanti vogliono occuparsi del proprio sè in modo completo, e che ritengono di avere domande, ricerca di senso, ricerca di miglioramento in atto.

Psicoterapia, consulenza o palestra dell’Anima?

Non è facile rispondere, anche qui i confini possono essere sottili, sconfinare l’uno nell’altro. Certo la palestra è dedicata a chi sente di non essere in una situazione di disagio grave e con problemi psicologici forti, ma pensa di poter trarre beneficio da uno spazio e un tempo che aiutino a ri-armonizzarsi con se stessi, con gli altri e con l’ambiente, a dedicarsi uno spazio di riflessione e conoscenza, a imparare qualche semplice tecnica di benessere psico-fisico.

Ed anche a capire meglio quali bisogni stanno manifestandosi, per i quali non è sempre semplice immaginare la giusta risposta: la “palestra” può servire anche a questo, a capire meglio cosa ci fa bene e come procurarcelo.

Come nelle “palestre del corpo”  c’è un operatore che guida agli esercizi, che può anche essere investito in modo personalizzato. Analogamente il team di operatori è preparato a gestire le necessità comuni e personalizzare i percorsi secondo necessità. Sono coinvolti psicologi/psicoterapeuti, naturopati e operatori psicoenergetici/ floriterapisti.

pescoGli incontri si svolgono in gruppo, ma è possibile dedicarsi anche uno spazio individuale, ad esempio per ripensare la propria esperienza di vita alla luce dei talenti che si possiedono e delle caratteristiche e risorse da potenziare ed esprimere. (Bilancio di esistenza).

Insomma, un’oasi piacevole e fruttuosa, per prendersi cura di sè, aiutati da professionisti con formazione specifica in questo tipo di offerte, in un clima di solidarietà e di scambio reciproco.

Il programma completo si scarica cliccando qui

1 thought on “La Palestra dell’Anima”

Rispondi