Chi sono

psicologa arduino

Titoli, storie professionali ed esperienze sono descritte nel mio curriculum, con molti dettagli. Vivo e lavoro a  Torino e ho una struttura a Montafia (AT)  dove ospito seminari e percorsi di formazione e di crescita personale.

Sono psicologa, psicoterapeuta e psico-pedagogista libero professionista, ma sono anche una curiosa, appassionata di quello che può contenere la mente e il cuore umano (a dire il vero anche animale, visto il rapporto che ho con la mia gatta).

Mi dedico da molto tempo a sostenere persone, gruppi, organizzazioni nei loro percorsi di crescita e di ricerca del modo migliore per vivere ed esprimersi. Ed anche di risolvere conflitti interni ed esterni e disarmonie che fanno soffrire, sono disfunzionali e impediscono di stare bene.

Perché credo che stare bene sia un diritto e un dovere per tutti, organizzazioni comprese. Non è vero che siamo nati per soffrire, seppure impariamo dalla sofferenza.

Mi appassiona la conoscenza, per cui non smetto di occuparmi di scienza, di filosofia, di religione e spiritualità, di creatività, di arte. Ma non sono un’esperta in tutte queste cose, mi definisco interessata e “persona informata sui fatti” (ho anche un velo di formazione giuridica al mio attivo…)

I campi e i modi in cui mi applico li trovate qui. 

AMA logo giannaMi adopero anche in ambito  educativo e sociale – all’interno di progetti privati e pubblici – dove la competenza psicologica può dare molto al fine di valorizzare le risorse personali e collettive. Mi appassiona in particolare l’area dell’ Auto Mutuo Aiuto in cui sono impegnata da circa un decennio come facilitatrice di gruppi AMA, formatore e supervisore, in piemonte, lombardia e liguria.

Ho desiderato, voluto e infine fondato l’associazione Eleusi, dedicata a promuovere lo sviluppo e il benessere dell’uomo e dei gruppi, tramite interventi, attività e diffusione di pensiero comunitario e solidale. In quest’opera sono affiancata con passione da un manipolo di amici e colleghi assai competenti e soprattutto ricchi di umanità e di entusiasmo.

Per descriverci possiamo anche usare i Maestri e le idee ispiratrici a cui facciamo riferimento

le persone e gli insegnamenti che hanno lasciato un segno profondo e a cui non smettiamo di essere riconoscenti. Questi alcuni dei miei:

Jung, Steiner, Hillmann; la Teosofia, la Scuola Arcana, l’Alchimia; Bach, Palestrina, De Andrè; Calvino, Dante, Asimov; Buddha, Gesù, Maometto; Gaudì, i Maestri delle Cattedrali, i Costruttori delle Piramidi; Platone, Pitagora, Plotino; Einstein, Giordano Bruno, Tesla.e tanti amici, e sconosciuti incontri.