Metapsicologia, Psicologia, Ricerca di senso, Riflessioni

La Vita e la Morte

morte taroccoPensare alla Morte non è usuale nella nostra società, che la nasconde e la rimuove dai suoi pensieri. Per questo diventa un mostro pauroso perché sconosciuto e odiato.

La morte è accostata sempre a un’idea di perdita: le persone che conosciamo e che amiamo che muoiono, scompaiono dalla nostra vista ordinaria e ne sentiamo la struggente mancanza. Naturalmente impossibile non soffrirne. Continue reading “La Vita e la Morte”

Life counseling, Psicologia, Ricerca di senso, Riflessioni

La radice profonda del successo e della realizzazione di sé

Verrebbe spontaneo individuare diverse cause del successo o dell’insuccesso, meglio dire un concatenarsi di cause che scoraggiano una definizione di una “causa prima”. Da precisare che qui definiamo “insuccesso” tutti gli eventi e situazioni che abbiamo creato, che ci paiono carenti o addirittura sbagliati rispetto ai nostri criteri di giudizio. In pratica, posto che abbiamo un desiderio o un obiettivo, non raggiungerlo ci procura una sensazione di insuccesso. Ma anche ci riferiamo a una “sensazione” che prescinde dalla situazione oggettiva.

Continue reading “La radice profonda del successo e della realizzazione di sé”

Psicologia, Ricerca di senso, Spiritualità

La via archetipica dei Tarocchi

Parlare dei Tarocchi è argomento spinoso, perché a tratti condiviso tra la psicologia dell’inconscio, l’esoterismo e la ciarlataneria. Cerchiamo la via più credibile.

jungC.G.Jung – allievo di Freud  da cui si allontanò per divergenze sostanziali – caposcuola della psicologia analitica, era un personaggio molto interessante. Uomo di vastissima cultura e di mente curiosa e aperta, si occupò molto dei “mondi altri”: paranormale, esoterico, lontane culture e religioni, riuscendo a rivedere ogni elemento in chiave psicologica e archetipica, cioè riferita ai “modelli” interni propri della psiche umana. Continue reading “La via archetipica dei Tarocchi”